Termini di Utilizzo

PrestitiFacili.net, seguendo una politica di correttezza e trasparenza La prega di leggere con attenzione le condizioni che regolano i servizi da Lei richiesti, condizioni che dovranno essere stampate e conservate a cura dell'utente.

Modalità del servizio

PrestitiFacili.net è indipendente, non legato ad alcuna Banca, Istituto di Credito o società di altro tipo; i consigli e servizi forniti sono dunque nel solo interesse dei Clienti. PrestitiFacili.net offre al Cliente la possibilità di una comparazione immediata e gratuita tra i diversi prodotti offerti ed erogati solo e unicamente da quegli Istituti di Credito o società di altra natura con cui PrestitiFacili.net ha stipulato accordi commerciali. Resta inteso che il servizio offerto si limita alla pubblicazione di notizie o messaggi promozionali di banche e/o intermediari finanziari e/o società di altra natura di prodotti quali finanziamenti, assicurazioni o prodotti di qualsiasi altro tipo, ma non garantisce l’effettiva erogazione dei servizi richiesti e non svolge in nessun caso alcuna attività di mediazione creditizia.

Il servizio fornito da
PrestitiFacili.net è completamente gratuito ed è destinato all’utilizzo da parte del cliente finale, ovvero l’intestatario del prodotto richiesto. Qualsiasi utilizzo con fini o modalità diverse è da considerarsi non autorizzato da PrestitiFacili.net. In particolare è da considerarsi non autorizzata da PrestitiFacili.net qualsiasi richiesta di denaro da parte di chiunque quale compenso per l’utilizzo del servizio. Si precisa quindi che l’utilizzo del sito a scopo professionale non è autorizzato da PrestitiFacili.net e non giustifica alcuna richiesta di compenso a carico di PrestitiFacili.net, degli Istituti di Credito, di società di altro tipo o del cliente finale.

PrestitiFacili.net si propone esclusivamente di segnalare ai Clienti prodotti vantaggiosi e/o rilevanti, per qualsiasi richiesta inerente i prodotti segnalati e/o erogati vi preghiamo di rivolgervi direttamente alle società proprietarie del servizio e/o prodotto.

Modalità del servizio business

PrestitiFacili.net per effettuare il servizio business richiederà un compenso ed evaderà gli ordini in un tempo massimo di 30 (trenta) giorni lavorativi. Il nominativo generato relativo al servizio business verrà inviato sulla email comunicata durante l'ordine e solo dopo che il pagamento sarà disponibile. In caso di mancato invio del nominativo entro 30 (trenta) giorni lavorativi le somme versate saranno rimborsate interamente. Nel caso di ordini con quantità di nominativi maggiori di 1 (uno), PrestitiFacili.net tratterrà solo le somme versate relative ai nominativi inviati entro il termine dei 30 (trenta) giorni lavorativi e restituirà le somme restanti. PrestitiFacili.net manterrà la più stretta riservatezza sui documenti consegnati e sui dati inseriti salvo i rapporti con i propri partner commerciali e/o dipendenti, i quali saranno direttamente responsabili del medesimo obbligo di riservatezza. Il Cliente potrà in ogni momento richiedere l’interruzione del servizio obbligando PrestitiFacili.net ed i propri consulenti e personale alla distruzione dei documenti consegnati. Il Cliente è edotto che, ai sensi dell’art. 48 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso e quindi non potrà esercitarlo una volta che PrestitiFacili.net abbia già eseguito le prestazioni richieste prima dello scadere del suddetto termine di 30 (trenta) giorni lavorativi. PrestitiFacili.net si riserva in ogni caso di accettare o rifiutare gli ordini rimborsando il cliente delle somme versate. Tutte le somme versate a PrestitiFacili.net e trattenute fino all'evasione o meno dell'ordine ricevuto risulteranno infruttifere. Il listino dei prezzi ufficiale e corrente dei servizi business sarà sempre quello online, le copie cartacee sono solo a titolo dimostrativo e orientativo per il servizio. In caso di disaccordo sull’esecuzione del presente accordo il foro competente sarà il Tribunale di Roma.

Resta inteso che, nell’esercizio della propria attività, il FRUITORE DEL SERVIZIO, per il tramite dei singoli collaboratori, dovrà avere cura di trattare i dati personali che gli saranno ceduti dal FORNITORE DEL SERVIZIO nel massimo rispetto della vigente disciplina di tutela della Privacy di cui al D. Lgs. n.196/2003 e successive modifiche e integrazioni. In particolare, il FRUITORE DEL SERVIZIO ed i singoli collaboratori si impegnano espressamente ad utilizzare tali dati esclusivamente per la possibilità di conferimento di incarico di mediazione creditizia ed a mantenere la riservatezza degli stessi, evitandone la divulgazione anche a terzi. Inoltre, sarà d’obbligo l’acquisizione, a sua volta, da parte del FRUITORE DEL SERVIZIO e dei singoli aderenti, di espresso e specifico consenso al trattamento dei dati personali degli utenti/clienti i cui dati siano stati ceduti, con totale esonero del FORNITORE DEL SERVIZIO di qualsiasi ed ogni responsabilità che possa eventualmente derivare dall’utilizzo improprio e/o illecito di tali dati.

Segnalazione commenti/lamentele

Si dichiara che tutte le opinioni espresse nel presente blog/sito riflettono opinioni personali sugli emittenti e/o sui titoli, formate sulla base di informazioni non riservate. Certifichiamo, inoltre, di non possedere interessi personali rilevanti, come definiti da codice interno, nelle società trattate. I risultati (guadagni o perdite) relativi a questo servizio di informativa finanziaria si riferiscono ai dati storici e a quanto avvenuto fino alla data della sua elaborazione e pertanto non sono indicativi di risultati futuri. I responsabili del blog/sito non si assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite economiche degli utenti derivanti o non dalla consultazione del blog/sito o per eventuali altri danni psicologici o di altra natura derivanti dalle operazioni finanziarie effettuate. Infine questo blog/sito non intende in alcuna maniera incentivare gli investimenti finanziari e non degli utenti che lo consultano.

PrestitiFacili.net si riserva il diritto di apportare modifiche alle presenti Condizioni di Utilizzo in qualsiasi momento, per adattarle a modifiche legislative e regolamentari o ad eventuali variazioni del Servizio stesso e invita gli utenti a consultarle periodicamente.

Per qualsiasi tipo di controversia il foro competente sarà il Tribunale di Roma.

PrestitiFacili.net

Recensioni Prestiti Personali più lette

  • Prestito Agos è sicuramente uno dei prestiti più interessanti nel panorama creditizio italiano. Agos è una delle finanziarie più attive sia dal punto di vista delle erogazioni, sia dal punto di vista della presenza sui canali marketing tradizionali e non.
  • Prestito BNL in Novo è l'ultima novità di BNL in fatto di prestiti e credito al consumo. Di nota fama e capillarità la Banca Nazionale del Lavoro, Gruppo BNP-Paribas, offre sicuramente una potenza di erogazione ed elasticità tipica di un gruppo bancario di tali dimensioni e capitalizzazione. L'eccezionale novità è sicuramente l'importo erogabile... 100.000 euro. Cifra fino ad oggi impensabile per un prestito personale.

Cosa valutare in un prestito personale

Quando si sottoscrive un prestito personale prestate attenzione ai seguenti particolari:

 

  1. tasso di interesse applicato

  2. prezzi e condizioni, inclusi gli oneri in caso di mora

  3. ammontare del finanziamento e modalità di erogazione

  4. TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale)

  5. TAN (Tasso Annuo Nominale)

  6. numero, importo e scadenza delle rate

  7. eventuali oneri esclusi dal calcolo del TAEG

  8. possibili garanzie, se richieste

  9. possibili coperture assicurative non incluse nel TAEG


Visitate le nostre FAQ per conoscere cosa sono il TAN e il TAEG.

Prestiti Personali: Consigli utili

Vogliamo di seguito dare alcuni consigli utili per chi si trova nel momento in cui si richiede un prestito personale. Dovrete considerare, una volta richiesto il prestito, che ci sono due eventualità su cui è bene essere informati:

Il mancato pagamento della rata del prestito personale

Estinzione anticipata del prestito


Se non dovessimo pagare una rata:

  • gli interessi saranno maggiorati;

  • verrà applicata una mora;

  • il proprio nominativo verrà inserito nella lista dei cattivi pagatori (segnalazione in CRIF).


Dunque valutate con estrema cautela la propria capacità di rimborso dei prestiti personali attraverso le rate tutti i mesi.

L'estinzione anticipata del prestito personale deve sempre essere disponibile, ma bisogna fare attenzione alle penali. La nuova normativa sul credito al consumo, entrata in vigore a Giugno 2011, ha introdotto nuove regole favorevoli ai consumatori, tra cui l'assenza di penali se il debito residuo è inferiore a 10 mila euro.

Vi invitiamo quindi a leggere attentamente le clausole contrattuali e ad informarsi bene sui propri diritti.

Sondaggio